Provincia di Catanzaro. Firmato il contratto collettivo integrativo decentrato del personale non dirigenziale 2020

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Provincia di Catanzaro. Firmato il contratto collettivo integrativo decentrato del personale non dirigenziale 2020
Provincia di Catanzaro

L’accordo è stato siglato all’unanimità, in un clima di sintonia tra tutte le parti coinvolte della delegazione trattante, quale conclusione di un percorso sinergico con la parte pubblica

  29 dicembre 2020 11:00

Il Contratto collettivo integrativo decentrato del personale non dirigenziale 2020 dell’Amministrazione provinciale di Catanzaro è stato firmato nella giornata di ieri.

Il documento ha recepito le linee di indirizzo dettate dal presidente dell’Ente Sergio Abramo, finalizzate al buon funzionamento degli uffici provinciali e all’ottimizzazione dei servizi per l’utenza della Provincia, attraverso la valorizzazione delle competenze di tutti i dipendenti dell’Amministrazione  e la garanzia degli istituti contrattuali in materia di performance, di specifiche responsabilità di categoria, di indennità  di tutela, di formazione e di lavoro agile per come  previsti dal Ccnl.

Banner

L’accordo è stato siglato all’unanimità, in un clima di sintonia tra tutte le parti coinvolte della delegazione trattante, quale conclusione di un percorso sinergico con la parte pubblica, di cui è presidente il direttore generale dell’Ente, Valeria Fedele, e i componenti Vincenzo Prenestini, segretario generale, e il dirigente del settore Servizi generale d’Amministrazione –Agenda digitale, Gregorio De Vinci.

Banner

“Un particolare ringraziamento – ha detto il direttore generale, Valeria Fedele – va al dirigente del settore Ragioneria, Salvatore Saraceno, e agli uffici e al personale della direzione generale, dei settori  Ragioneria  e Personale che hanno collaborato alle varie fasi del procedimento. Si tratta di un traguardo importante su cui è stata espressa viva soddisfazione da parte delle organizzazioni sindacali territoriali provinciali: Antonio Meliti per la FP CGIL, Tommaso Scozzafava  per la CISL FP, Bruno Ruberto  per la UIL FPL, Gianluca Persico per la CSA-CISAL e dalle RSU aziendali (CGIL, CISL, SUL), coordinate da Vincenzo Marino della CGIL FP con il particolare contributo di Roberto Crispo RSU della CISL FP, dal CUG rappresentato da Luciana Tallini, in cui ciascuno ha fornito piena e fattiva collaborazione volta al raggiungimento del risultato comune”.

Banner

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner