Sociale. Il buon cuore di Catanzaro: raccolte 1280 "Scatole di Natale" in soli 15 giorni

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Sociale. Il buon cuore di Catanzaro: raccolte 1280 "Scatole di Natale" in soli 15 giorni
Antonella Mancuso e Paola Scuticchio
  31 dicembre 2020 14:18

 Questo Natale lo ricorderemo sicuramente, non solo per le zone rosse, l'impossibilità di vivere in piena libertà le feste tra parenti e amici ma anche per le tante iniziative benefiche. 

Tra queste, “Scatole di Natale” - il progetto di solidarietà lanciato nel capoluogo da due giovani e dinamiche imprenditrici, Antonella Mancuso e Paola Scuticchio – ha contagiato di entusiasmo moltissimi catanzaresi e non solo.  "In due settimane - raccontano le promotrici - abbiamo ricevuto 1280 scatole, provenienti non solo dal capoluogo ma anche da comuni limitrofi e qualcuna fuori regione. Tantissimi doni fatti col cuore a persone sconosciute e che, magari, nella loro vita non hanno mai ricevuto un dono, se non beni di prima necessità, come spesso accade nella beneficenza". 

Banner

Occorreva, infatti, preparare una scatola che contenesse una cosa calda, un oggetto goloso, un passatempo, un prodotto di bellezza e un biglietto gentile. "Abbiamo tutti bisogno d'amore - affermano Antonella e Paola - e la gioia di chi ha donato e di chi ha ricevuto ci ha dimostrato che si può essere vicini anche a distanza, un po' quello che ci ha insegnato questa terribile pandemia. Ci auguriamo di non spegnere questo fuoco ormai acceso e di poter presto riproporre iniziative simili".

Banner

"Ringraziamo – concludono le imprenditrici – le attività che hanno dato la loro disponibilità per fungere da punti di raccolta - parafarmacia Azzurra Suraci, Antonella Hair Diffusion, Idexe, L'Isola che c'è, Solestetica Beauty, bar tabacchi Mellea, Radio Ciak – e i tanti volontari che ci hanno aiutato. E poi le scuole che hanno promosso l'iniziativa, in prima fila il plesso Gaber dell'IC Materdomini, l'IC Patari-Rodari e la scuola dell'infanzia del quartiere Barone".

Banner

Ben 13 i destinatari delle scatole per la distribuzione ai bisognosi, fra associazioni, fondazioni, parrocchie e servizi Caritas: Centro Antiviolenza Mondo Rosa, Nati per amare Onlus, Associazione Volontariato "Centro Ascolto Stella del Mare" Catanzaro, Parrocchia San Pio X Catanzaro Mensa della Fraternità, Istituto Suore Delle Poverelle-istituto Palazzolo, Fondazione Città Solidale Onlus, La Casa di Nilla, Chiesa del Monte dei Morti e della Misericordia-Catanzaro La mensa del Vescovo Città Solidale. Centro Calabrese di Solidarietà, parrocchia Santa Maria Assunta- quartiere Gagliano di Catanzaro Caritas parrocchiale, parrocchia Madonna di Pompei, Centro Accoglienza Sant'Antonio di Padova-Conventino.

 

 

 

 

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner