Terme Sibaritide, siglata intesa con Sipbc Onlus. Presente una delegazione greca

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Terme Sibaritide, siglata intesa con Sipbc Onlus. Presente una delegazione greca

  09 luglio 2019 13:38

CASSANO ALLO IONIO - "Sibaritide e area urbana di Corigliano-Rossano, promuovere a livello territoriale azioni e iniziative comuni volte alla promozione delle risorse e del patrimonio culturale e ambientale; sensibilizzare le amministrazioni locali ad intraprendere azioni e attività volte alla valorizzazione dei sistemi territoriali culturali; creare una task force della cultura, concreta e fattiva, per fare accrescere consapevolezza e conoscenza nella collettività". Questi gli obiettivi principali del protocollo d’intesa tra la Società Italiana Protezione Beni Culturali – Sipbc Onlus, sezione regionale Calabria, rappresentata dal presidente Franco Liguori, illustre storico della Sibaritide ed Assocultura Confcommercio Cosenza, rappresentata dal presidente Mariano Marchese. L’intesa culturale è stata siglata ufficialmente domenica scorsa nella sala Igea del complesso termale nel Centro Storico di Cassano allo Ionio, nel quadro delle diverse iniziative culturali promosse dalla stessa Assocultura, tra le quali la tappa al Parco ed Museo Archeologico della Sibaritide ed alle Terme di una nutrita delegazione di industriali, giornalisti e rappresentanti istituzionali greci. Ad esprimere soddisfazione per questo ulteriore momento di promozione culturale e di attenzione al patrimonio culturale ed identitario, segnatamente archeologico del territorio, è l’amministratore unico Domenico Lione che ha colto l’occasione per sottolineare "come sia, questa, la direzione strategica di comunicazione turistica – scandisce – che le Terme Sibaritide continueranno a percorrere. Nella consapevolezza – aggiunge, ringraziando il Presidente Marchese per la graditissima visita ed il Professore Liguori per la bella iniziativa – che lo sforzo sul quale dobbiamo convergere tutti, istituzioni e società civile, attori culturali ed operatori turistici e culturali, è quello di saper esprimere ed emozionare i visitatori con l’icona più forte e distintiva che quest’intera area ha il dovere di di svelare e vendere, ovvero – conclude Lione – la grande bellezza di Sybaris. Grecia e Italia,  tra cultura turismo e commercio, questo il tema, il titolo ed il programma del tour che ha portato la prestigiosa delegazione ellenica anche allo storico sito termale, erede delle terme dell’antica Sybaris, dove sono stati accolti ed accompagnati dallo stesso Lione insieme allo staff della struttura di proprietà regionale. – La rappresentanza della città di Salonicco era composta da Pyros Peggas,assessore allo sviluppo turistico e relazioni internazionali; Margarita Salpiggidou, direttrice dell’assessorato al turismo;  LilianTamaras, responsabile del Thessaloniki Food Festival;  EleniPsicouli, giornalista gastronomico;  KostasAgrigiouris, fotografo;  ChristosSarantopulos, presidente Camera di Commercio Italo-Ellenica di Salonicco (CCIE) e console onorario d’Italia; Maria Kompatsiari artista; Marco Della Puppa, segretario generale Ccie Salonicco; Penelope Sertari, membro del consiglio direttivo Ccie  Salonicci; Ioanna Papaioannu, responsabile progettazione europea Ccie Salonicco.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner