Vaccino. Sono 279 le dosi somministrate su 12.955 consegnate in Calabria

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Vaccino. Sono 279 le dosi somministrate su 12.955 consegnate in Calabria

  01 gennaio 2021 15:34

di GABRIELE RUBINO

Sono 279 le dosi di vaccino finora somministrate in Calabria. E' quanto emerge dal report curato dall'ufficio del commissario per l'emergenza Domenico Arcuri. Il tasso di somministrazione è pari al 2,2%, infatti le dosi consegnate al servizio sanitario calabrese sono pari invece a 12.955.

Banner

Dei 279 vaccinati, 149 sono uomini e 130 donne. 48 hanno un'età compresa fra i 20 e i 29 anni, 45 tra i 30 e i 39 anni, 51 fra 40 e i 49 anni, 73 fra 50 e i 59 anni e 62 fra i 60 e i 69 anni. Inoltre, 277 dosi sono andate al personale sanitario e solo 2 a quello non sanitario.

Fin qui i dati calabresi. Sono 32.969 i vaccinati totali in Italia alle 13 di oggi. La Regione più virtuosa è il Friuli-Venezia Giulia che ha già somministrato il 16,3% delle dosi a disposizione, pari a 1.948 vaccinati. Seguono la Provincia di Bolzano (16,2%, 971 vaccinati su 5.995 dosi) e il Lazio (13,5%, 6.170 vaccinati su 45.805 dosi). La fascia di età più vaccinata è quella tra i 50 e i 59 anni (9.504), seguita da 40-49 (7.595) e da 30-39 (5.776). La fase 1 della vaccinazione, che ha preso ufficialmente il via tra il 30 e il 31 dicembre a seconda delle regioni, interessa operatori sanitari e sociosanitari (al momento sono 29.041 vaccinati), personale non sanitario (2.091) e gli ospiti delle Rsa (1.837).

Banner

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner