Wanda Ferro (FdI): "Quelli contro don Giacomo Panizza sono vili atti intimidatori"

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on whatsapp
images Wanda Ferro (FdI): "Quelli contro don Giacomo Panizza sono vili atti intimidatori"
Wanda Ferro

La segretaria della Commissione parlamentare antimafia esprime il suo sostegno alla Comunità Progetto Sud

  11 marzo 2021 20:24

La politica reagisce agli atti intimidatori contro la Comunità Progetto Sud, di don Giacomo Panizza, il sacerdote che da anni si oppone alla criminalità organizzata. A prendere le sue parti c'è il segretario della Commissione parlamentare antimafia, on. Wanda Ferro: “Quella di don Giacomo Panizza è l’antimafia dell’impegno quotidiano, del coraggio e della tenacia nel costruire una Calabria più giusta e solidale, affermando modelli di legalità, costruendo percorsi di riscatto sociale e offrendo aiuto ai più deboli, soprattutto in un periodo segnato dalle grandi difficoltà e dall’incertezza sul futuro".

L'on. Ferro ha espresso tutta la sua solidarietà ai lavoratori della Comunità. "Sono vicina a don Giacomo e ai suoi collaboratori, vittime di atti intimidatori vili e infami, su cui auspico che gli inquirenti facciano al più presto piena luce. Intorno alla Comunità Progetto Sud devono stringersi, con iniziative concrete di sostegno, tutte le istituzioni, a partire dal governo nazionale”. Negli ultimi giorni infatti erano stati denunciati atti vandalici ai danni delle auto dei collaboratori della comunità a Lamezia. E non è la prima volta: in passato erano stati appiccati incendi dolosi nella struttura e lo stesso don Giacomo era stato nel mirino di colpi d’arma da fuoco e minacce di morte

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner