LETTERE E COMMENTI

Inchiesta di Perugia e dossieraggio, la riflessione di Vincenzo Speziali

Inchiesta di Perugia e dossieraggio, la riflessione di Vincenzo Speziali

In Italia, non esiste solo l'insolenza di chi rimane abbarbicato alla sua poltrona (al netto di 'conflitto di interessi e non osservanza del senso di opportunita`' che i Cinquestelle invocano semp

Il fotografo calabrese Priolo: "La vera forza è rimanere, è la restanza, è la ri-tornanza, è partire, è emigrare!"

Il fotografo calabrese Priolo: "La vera forza è rimanere, è la restanza, è la ri-tornanza, è partire, è em...

Quanti dei tuoi compagni di scuola delle superiori vivono ancora qui? Pochi, due o tre. E gli altri? Alcuni sono andati via per studiare, per frequentare l’Università, altri alla rice

Processo Scajola, la lettera aperta di Vincenzo Speziali

Processo Scajola, la lettera aperta di Vincenzo Speziali

 ho molto riflettuto se entrare in argomento, ma essendo stato parte in causa, quale vittima e persona ingiustamente perseguitata (e di seguito spiegherò, dimostrando il mio pensiero),

Cimino: "La guerra per la Rai che Catanzaro non vuole. Antoniozzi e Fiorita, due cognomi diversi"

Cimino: "La guerra per la Rai che Catanzaro non vuole. Antoniozzi e Fiorita, due cognomi diversi"

di FRANCO CIMINO

L’onorevole Alfredo Antoniozzi, deputato eletto da Fratelli d’Italia, è figlio di Dario, storico esponente della Democrazia Cristiana. Dario l’ho co

Regionali in Sardegna, l'avvocato Bianco: "Problema di metodo che non risana la “vecchia” politica"

Regionali in Sardegna, l'avvocato Bianco: "Problema di metodo che non risana la “vecchia” politica"

Le appena concluse elezioni in Sardegna lasciano in eredità un insegnamento, evidentemente di difficile apprendimento. La vittoria di Alessandra Todde disvela un maledetto vizio

La riflessioni "amare" di Franco Critelli: "Navalny, Gaza e il dolore selettivo dell'Occidente"

La riflessioni "amare" di Franco Critelli: "Navalny, Gaza e il dolore selettivo dell'Occidente"

La recente scomparsa di Alexei Navalny, figura di spicco dell'opposizione russa, ha scosso le coscienze internazionali. Navalny, il cui nome riecheggia nei dibattiti e nelle proteste. La sua morte

Cimino: "Mentre in politica si gioca alla guerra, la criminalità fa la guerra alla città"

Cimino: "Mentre in politica si gioca alla guerra, la criminalità fa la guerra alla città"

Mentre la politica si “ scanna” qui da noi, Catanzaro viene saccheggiata. E non solo nella struttura dell’Ente Fiera. Dico così direttamente dalla locuzione dell’ant

Franco Cimino: "Aleksej Navalny ! e chiamiamolo eroe per un mondo libero da ogni tirannia e violenza"

Franco Cimino: "Aleksej Navalny ! e chiamiamolo eroe per un mondo libero da ogni tirannia e violenza"

“… è morto a causa della malattia con la quale è entrato, un fastidioso raffreddore che lui testardamente non ha curato per quella sua strana abitudine( in realt&agr

Carcere Catanzaro, Masciari: "Da luogo di detenzione a università del crimine"

Carcere Catanzaro, Masciari: "Da luogo di detenzione a università del crimine"

Le carceri non sono più luoghi di detenzione, sono vere e proprie università del crimine. E questo si sa da tempo. È sempre stato così. Sono il luogo dove la criminalit

Pagina 4 di 162